Videodermatoscopio

CONTATTACI oggi stesso per una consulenza

Privacy* Acconsento al trattamento dei miei dati (Informativa)
  • Numero verde: 800.864.980 dalle ore 9.00 alle 20.00

Videodermatoscopia
Uno dei migliori ausili diagnostici per il medico tricologo. L'apparato consiste di una microcamera dotata di diversi ingrandimenti che permettono di osservare con chiarezza il cuoio capelluto ed i follicoli (l'ottica raccomandata si aggira intorno ai 180 ingrandimenti).

La microcamera necessita di un sistema di illuminazione esterno: al momento il migliore è quello realizzato con un fascio in fibra ottica. Tutto il sistema è poi connesso ad pc e a un monitor per la visione di quanto viene percepito dalla sonda.

Questo tipo di esame è senza dubbio il più coinvolgente per il paziente, in quanto è l'unico che consente di osservare "in diretta" lo status dei propri capelli e di poter confrontare e commentare insieme al medico curante le immagini cliniche effettuate nel tempo.

Da questa apparecchiatura si può rilevare lo stato di salute del cuoio capelluto,la presenza di lesioni desquamanti, irritazione, dermatite seborroica, sebopsoriasi od eczemi.

É possibile rilevare la quantità e la qualità del sebo prodotto in termini fisici (liquido, gelatinoso, prevalentemente solido o addirittura in "perle"), lo stato dei follicoli piliferi, come anche la presenza di un'irritazione perifollicolare e fenomeni di "hair cast".

Infine è possibile valutare lo stato del fusto del capello, valutando diametro e pigmentazione, e per ultimo si può avere un'indicazione sulla percentuale dei capelli miniaturizzati (caratterizzati da ipopigmentazione e da diametri assottigliati).

Videodermatoscopio

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK