L’importanza della postura per l’aspetto fisico

apr
2013
09

scritto da in Bellezza e Salute, Costume e Società

scorretta-posturaLa postura è un elemento fin troppo sottovalutato ma che nel medio-lungo periodo causa notevoli problemi funzionali e anche inestetismi estetici come il rilassamento muscolare e cutaneo, le rughe e la cellulite.

Gli errori della postura che ci accompagnano durante le normali attività di ogni giorno, perfino mentre dormiamo, possono infatti essere la causa di doppio mento, rotolini di ciccia altri inestetismi.  I tessuti infatti, e il grasso in particolare, si accumulano secondo leggi biologiche e rispondono alle sollecitazioni negative adeguandosi allo scopo di mantenere l’equilibrio a scapito talora dell’estetica.

La postura sbagliata quindi invecchia il corpo e accentua i problemi dovuti alla forza di gravità. Durante la nostra vita infatti il corpo si modifica in base alle sollecitazioni negative mentre si cammina, si dorme, si lavora e si sta seduti tutto il giorno alla scrivania. Ad esempio l’abitudine a mantenere espressioni corrucciate e ad aggrottare le sopracciglia favorisce la comparsa di rughe verticali in mezzo alla fronte. Guardare in basso tutto il giorno verso uno schermo del computer posizionato in maniera errata può dare luogo al doppio mento oltre a provocare dolori cervicali e mal di testa. Lo stesso dicasi per una posizione scorretta sulla sedia che porta il busto in avanti e, con la forza di gravità che fa tutto il resto, provoca perdita di tonicità al petto e al seno, che quindi tende a cadere. A livello lombare la situazione va di male in peggio perché stare a lungo con la schiena curva provoca uno spostamento in avanti di viscere e grasso addominale e favorisce così la comparsa della “misteriosa” pancetta anche nelle persone magre, mentre accentua ancora di più il problema in chi ha già degli accumuli adiposi. La tanto temuta e odiata cellulite può essere dovuta anch’essa da posizioni errate. Ad esempio stare troppo a lungo seduti provoca una stasi della circolazione e impedisce un corretto afflusso di sangue. La cattiva postura e un modo sbagliato di camminare sono la causa anche di glutei poco sodi, senza volume e di accumuli di grasso nella parte interna delle cosce.

Detto questo è chiaro che la postura ha molto a che fare con la bellezza e l’aspetto fisico. Una volta presa coscienza di questo siamo già un bel passo avanti. Ma quando la postura errata è cronica, va avanti cioè da molti anni, c’è poco da fare, a parte intervenire con la chirurgia estetica, con lifting per le rughe, addominoplastica per la pancetta e mentoplastica per il doppio mento.

La cosa migliore è comunque la prevenzione e una valutazione posturale periodica che consente di correggere eventuali difetti via via che questi si palesano. E poi mettere in pratica qualche piccolo accorgimento nella vita di tutti i giorni: non usare piani di lavoro posti troppo in basso, cercare di tenere sempre la schiena dritta, evitare di corrugare la fronte e… pancia in dentro!

Tags: , , , ,